5 giugno 2008 / 08:11 / 10 anni fa

Uruguay, collisione tra navi mercantili, perdita carburante

MONTEVIDEO (Reuters) - Due navi mercantili battenti bandiera greca e maltese si sono scontrate oggi al largo delle coste dell‘Uruguay, provocando in una delle due imbarcazioni una perdita di carburante.

<p>La nave greca "Syros" dopo la collisione. REUTERS/Handout/Uruguayan Navy (URUGUAY)</p>

Lo ha detto oggi in una nota la Marina dell‘Uruguay.

Un funzionario governativo per l‘ambiente ha detto che, a causa del vento, la fuoriuscita di carburante, che è di medie dimensioni, si sta spostando lungo il corso del Rio de la Plata -- un estuario che separa l‘Uruguay dall‘Argentina -- in direzione di Buenos Aires.

L‘incidente è avvenuto ieri sera e ha coinvolto la nave greca Syros e quella maltese Sea Bird.

La stampa locale ha detto che non ci sono feriti nell‘incidente mentre una fonte dell‘agenzia uruguayana per l‘ambiente ha detto a Reuters che la nave greca perde circa 14.000 metri cubi di carburante.

“La chiazza è localizzata nel mezzo del fiume e il vento la sta portando verso la zona meridionale di Buenos Aires. Speriamo che non ci arrivi”, ha detto il funzionario parlando a Reuters e chiedendo di restare anonimo.

“L‘impatto sarà più contenuto se la chiazza continuerà a galleggiare sull‘acqua ma se entrerà in contatto con il terreno, il danno sarà decisamente maggiore”, ha detto la fonte.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below