18 settembre 2008 / 09:53 / tra 9 anni

L'attore Ryan O'Neal e il figlio arrestati per droga a Malibu

LOS ANGELES (Reuters) - L‘attore Ryan O‘Neal e suo figlio Redmond, di 23 anni, sono stati arrestati per possesso di metanfetamine dopo una perquisizione nella loro casa.

<p>L'attore Ryan O'Neal. REUTERS/Jim Ruymen</p>

Lo hanno riferito la portavoce del dipartimento dello sceriffo di Los Angeles, precisando che i due sono stati presi in custodia all‘alba di ieri nella loro casa di Malibu.

Redmond O‘Neal si era dichiarato colpevole a giugno di guida sotto l‘influenza di eroina e metanfetamine, evitando però il carcere con un programma di disintossicazione, nonostante sia stato condannato a tre anni con la condizionale.

Ryan O‘Neal e il figlio sono stati arrestati per il sospetto di possesso di sostanze controllate, e rilasciati su una cauzione di 10.000 dollari ciascuno, hanno spiegato le autorità.

O‘Neal, 67 anni, è diventato famoso negli anni 60 con la soap opera “Peyton Place” e ha ottenuto una candidatura agli Oscar nel 1971 per il suo ruolo in “Love Story”.

L‘agente di O‘Neal, David Shapira, non è stato raggiungibile per un commento.

La figlia dell‘attore, Tatum O‘Neal, 44 anni, ex-bimba prodigio, a luglio si è dichiarata colpevole di condotta contraria all‘ordine pubblico dopo un arresto per droga a giugno.

La madre di Redmond O‘Neal è l‘attrice 61enne Farrah Fawcett.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below