16 agosto 2008 / 10:16 / 9 anni fa

Olimpiadi, lotta greco-romana: tolto bronzo a svedese Abrahamian

PECHINO (Reuters) - Il Comitato olimpico internazionale oggi ha tolto al lottatore svedese Ara Abrahamian la medaglia di bronzo conquistata nella lotta greco-romana nella categoria 84kg, dopo che giovedì l‘aveva gettata in protesta contro l‘arbitraggio.

<p>La medaglia di bronzo gettata a terra dallo svedese Ara Abrahamian durante la premiazione per protesta contro la decisione dei giudici di gara. REUTERS/Hans Deryk</p>

Lo ha riferito una fonte del Cio.

Durante la cerimonia di premiazione, che ha visto sul gradino più alto del podio l‘azzurro Andrea Minguzzi, Abrahamian si è sfilato dal collo la medaglia di bronzo vinta dopo aver battuto il francese Melonin Noumonvi, è sceso dal podio e se n’è andato.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below