30 maggio 2008 / 07:17 / tra 9 anni

Usa, il bando del Brunello potrebbe slittare al 23 giugno

NEW YORK (Reuters) - Il governo Usa ha dato all‘Italia altre due settimane per identificare quali bottiglie del Brunello, uno dei vini più prestigiosi della penisola, siano state contraffatte.

<p>Una degustazione di Brunello a Montalcino REUTERS/Max Rossi/files</p>

Le autorità italiane hanno sequestrato in aprile centinaia di migliaia di bottiglie del Brunello di Montalcino del 2003, sospettando che i produttori abbiano impiegato uve diverse dal Sangiovese, il solo vitigno autorizzato del pluridecorato vino toscano.

Il dipartimento del Tesoro Usa che si occupa del commercio e la tassazione di alcol e tabacco (Ttb) ha scritto all‘ambasciata italiana a Washington dicendo che la dogana Usa ha ricevuto disposizione di fermare qualsiasi carico di Brunello di Montalcino a partire dal 9 giugno, finché l‘Italia non fornirà la lista dei produttori e dei marchi del vino.

“Ma ora hanno tempo fino al 23 giugno, prima che gli blocchiamo la merce”, ha detto ieri sera un portavoce del Ttb.

Il lavoro dell‘ufficio è di assicurarsi che l‘etichetta del vino rifletta il contenuto della bottiglia, ma secondo un produttore vinicolo, “non esistono standard internazionalmente riconosciuti per certificare che un vino appartiene al 100% ad una data varietà”.

L‘Italia, riluttante a rivelare i nomi dei produttori sotto inchiesta, ha chiesto altre due settimane di tempo.

Lars Leicht, un dirigente della Banfi, uno dei maggiori produttori di Brunello e dei più grossi esportatori negli Usa, ha detto a Reuters che 20.000 casse della produzione 2003 sono state bloccate dalle autorità italiane.

“Il vino è conservato in ottime condizioni nella cantina”, ha detto.

Un quarto della produzione annuale di Brunello di Montalcino è venduto negli Stati Uniti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below