8 febbraio 2008 / 10:36 / tra 10 anni

Bon Jovi e Bocelli in concerto per aiutare la ricerca sul cancro

NEW YORK (Reuters) - Sarà Bon Jovi a inaugurare con un‘esibizione a New York la settimana prossima la serie di concerti di Stand Up For A Cure 2008, che più avanti vedrà esibirsi anche Andrea Bocelli, per contribuire a raccogliere fondi per la ricerca sul cancro ai polmoni.

<p>Il cantante Jon Bon Jovi durante la sua esibizione al Live Earth a New York di quest'estate. REUTERS/Lucas Jackson</p>

Il concerto del 12 febbraio sarà dedicato alla memoria del padre del chitarrista di Bon Jovi Richie Sambora, che quando era in vita è stato curato allo Sloan-Kettering Cancer Center, uno degli enti beneficiari dei fondi che saranno raccolti nei concerti che andranno avanti per tutto l‘anno e vedranno esibirsi Jerry Seinfeld, Brian Wilson dei Beach Boys e il tenore italiano Andrea Bocelli. Gli altri concerti saranno annunciati a breve.

“Il nostro obiettivo è curare il tumore ai polmoni”, ha spiegato il dottor Mark Kris del Memorial Sloan-Kettering.

“Plaudiamo a Stand Up For A Cure per aver reso la ricerca sulla malattia una priorità e perchè ci aiuta a fare un passo in più verso l‘obiettivo”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below