20 dicembre 2007 / 09:23 / tra 10 anni

Sempre più spettatori tv si rivolgono al Web - sondaggio Usa

NEW YORK (Reuters) - Sempre più spettatori televisivi guardano video, film ed episodi tv su Internet, secondo i risultati di un nuovo sondaggio realizzato negli Stati Uniti.

<p>Il video su YouTube del giovane finlandese che a novembre ha ucciso 6 persone nella sua scuola. REUTERS/Timo Jaakonaho/Lehtikuva</p>

Nell‘ultimo anno, YouTube ha allargato il suo vantaggio di maggior “contenitore” online di video, mentre i motori di ricerca e i network televisivi hanno guadagnato terreno.

Circa il 65% dei 2.455 adulti americani intervistati da Harris Interactive ha guardato un video su YouTube, rispetto al 42% nello stesso periodo dell‘anno scorso.

“Guardare video online sembra ispirare un senso di avventura, particolarmente tra i più giovani”, spiega Joan Barten Kline, una portavoce della società.

Più di un terzo del totale degli spettatori e metà di quelli dai 18 ai 24 anni pensa ci sia qualcosa di realmente divertente nello scoprire video interessanti online.

Più del 42% di chi usa YouTube dice di farlo frequentemente, rispetto al 33% dell‘anno scorso.

A parte YouTube, che molte persone preferiscono perchè pensano che abbia praticamente qualsiasi video cerchino, il 43% ha visto un video su un sito di network televisivi, seguito dal 35% su siti di news e meno del 30% su motori di ricerca come Yahoo and Google.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below