11 maggio 2010 / 14:58 / 7 anni fa

Mondiali calcio, Lippi: fuori Totti, Toni e Legrottaglie dai 30

<p>Roma, 10 luglio 2006. Fabio Cannavaro e Marcello Lippi durante la festa per la vittoria della Coppa del Mondo. REUTERS/Chris Helgren</p>

MILANO (Reuters) - Marcello Lippi ha ufficializzato oggi la lista dei 30 giocatori dai quali verranno selezionati i 23 che vestiranno la maglia azzurra ai Mondiali del Sudafrica, lasciando fuori i romanisti Francesco Totti e Luca Toni e gli juventini Amauri e Nicola Legrottaglie.

Lo dice una nota pubblicata sul sito della Figc.

I CONVOCATI

Gianluigi Buffon (Juventus), Morgan De Sanctis (Napoli), Federico Marchetti (Cagliari) e il 23enne Salvatore Sirigu (Palermo) sono i portieri nella lista di Lippi.

I nove difensori convocati sono Salvatore Bocchetti (Genoa), Leonardo Bonucci (Bari), Fabio Cannavaro (Juventus), Mattia Cassani (Palermo), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Fabio Grosso (Juventus), Christian Maggio (Napoli) e Gianluca Zambrotta (Milan).

I 10 centrocampisti nella lista dei 30 sono invece Mauro Germán Camoranesi (Juventus), Antonio Candreva (Juventus), Andrea Cossu (Cagliari), Daniele De Rossi (Roma), Gennaro Gattuso (Milan), Claudio Marchisio (Juventus), Riccardo Montolivo (Fiorentina), Angelo Palombo (Sampdoria), Simone Pepe (Udinese), Andrea Pirlo (Milan).

Gli attaccanti sono invece sette: Marco Borriello (Milan), Antonio Di Natale (Udinese), Alberto Gilardino (Fiorentina), Vincenzo Iaquinta (Juventus), Giampaolo Pazzini (Sampdoria), Fabio Quagliarella (Napoli), Giuseppe Rossi (Villarreal).

Sono quindi otto gli juventini, quattro i milanisti, tre i giocatori del Napoli mentre l‘unico a giocare in una squadra non italiana è Giuseppe Rossi del Villarreal.

VERSO I MONDIALI

“Inizia dunque la marcia di avvicinamento al Sudafrica. Il programma prevede per la prossima settimana una conferenza stampa del Commissario tecnico, nel corso della quale Lippi comunicherà i nomi dei giocatori che partiranno per il Sestriere”, dice la nota della Federazione Italiana Giuoco Calcio.

Lippi dovrà poi comunicare il primo giugno i nomi dei 23 “definitivi”.

La nota della Figc riporta anche che gli azzurri si raduneranno dal 23 maggio al 5 giugno a Sestrière mentre la partenza per il Sudafrica è in programma la sera dell‘8 giugno.

TOTTI, TONI, LEGROTTAGLIE E AMAURI ESCLUSI

“Ho già sciolto gli ultimi dubbi sulle convocazioni, nessuna sorpresa” aveva già detto il viareggino alla presentazione del ritiro premondiale di ieri a Sestriere, aggiungendo che il calcio di Francesco Totti a Mario Balotelli nella finale di Coppa Italia del 5 maggio “non ha assolutamente influito sulle valutazioni”.

In una conferenza stampa dello scorso 8 maggio, l‘allenatore romanista Claudio Ranieri aveva commentato i rumour che volevano Totti fuori dalla nazionale dopo la sua espulsione nella partita contro l‘Inter, dicendo “egoisticamente sono felice”.

Lo juventino Amauri Carvalho de Oliveira, nato in Brasile a Carapicuìba ma naturalizzato italiano in aprile, aveva espresso un forte interesse per la chiamata in nazionale, “se ci sarà l‘opportunità, sarò l‘uomo più felice del mondo” aveva detto lo scorso 12 aprile.

Anche Toni, fino a dicembre al Bayern Monaco, sperava in una convocazione in Nazionale giocando in prestito alla Roma.

“Toni ci ha chiesto di terminare la stagione in prestito alla Roma per motivi personali”, aveva spiegato il club tedesco. “Giocando con regolarità in serie A, infatti, il giocatore spera di essere convocato per i mondiali del 2010 in Sudafrica”.

“La novità è l‘ingresso dell‘attaccante del Villarreal Giuseppe Rossi al posto del difensore della Juventus Nicola Legrottaglie nella lista dei 30 che il Commissario tecnico Marcello Lippi consegnerà nelle prossime ore alla Fifa”, si legge nella nota Figc di oggi.

LIPPI DIFENDE LA COPPA VINTA NEL 2006

Sempre ieri il ct aveva espresso la sua emozione e la voglia di difendere la Coppa del Mondo vinta quattro anni fa in Germania contro la Francia, al termine della finale terminata 1 a 1 e risoltasi ai rigori grazie ai gol di Andrea Pirlo, Marco Materazzi, Daniele De Rossi, Alessandro Del Piero e Fabio Grosso.

“Sento la responsabilità di essere il commissario tecnico della nazionale italiana, verso cui c’è sempre tanto interesse e tanta attesa. Se non sentissi la responsabilità sarei stato a casa da campione del mondo”, aveva detto Lippi, 17esimo allenatore di tutti i tempi secondo la classifica redatta da Times nel 2007, alle spalle di Alex Ferguson (4°), Arrigo Sacchi (11°) e Jose Mourinho (16°).

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below