17 aprile 2010 / 15:37 / tra 8 anni

Papa: "Chiesa ferita dai nostri peccati"

(aggiorna con dichiarazioni

<p>Papa Benedetto XVI saluta i fedeli prima di salire a bordo dell'aereo che lo porta in visita pastorale a Malta. REUTERS/Max Rossi</p>

LA VALLETTA (Reuters) - Papa Benedetto XVI, all‘avvio del suo viaggio a Malta, offuscato dallo scandalo sugli abusi sessuali che sta scuotendo la Chiesa Cattolica, ha detto oggi che la Chiesa è stata “ferita dai nostri peccati”.

Ma mentre il portavoce del Vaticano ha dichiarato che il riferimento è allo scandalo pedofilia, il Papa, parlando ai giornalisti a bordo del suo aereo, non lo ha menzionato specificamente e non ha usato la parola “abuso”.

Parlando in italiano, il Papa ha detto che Malta, che è al 95% di religione cattolica, ama la Chiesa, il corpo di Cristo, “anche se questo corpo è ferito dai nostri peccati”.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below