1 marzo 2010 / 12:11 / tra 8 anni

Olimpiadi, Cremlino chiede dimissioni responsabili squadra russa

MOSCA (Reuters) - Il presidente Dmitry Medvedev ha chiesto oggi che i responsabili della squadra olimpica russa si dimettano dopo il fallimento della spedizione alle Olimpiadi invernali di Vancouver.

<p>Dmitry Medvedev, presidente russo, in foto d'archivio. REUTERS/Ria Novosti/Kremlin/Dmitry Astakhov</p>

La Russia, infatti, ha realizzato la peggiore prestazione collettiva della sua storia in Canada, arrivando 11esima nel medagliere con appena tre medaglie d‘oro conquistate.

“I responsabili (della spedizione) dovrebbero prendere una decisione coraggiosa e firmare una lettera di dimissioni”, ha commentato Medvedev in diretta televisiva.

“Se non saranno in grado di farlo, li aiuteremo noi”, ha spiegato il presidente.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below