26 febbraio 2010 / 07:35 / tra 8 anni

Antartide, iceberg grande come Lussemburgo alla deriva

SINGAPORE (Reuters) - Un iceberg gigante della dimensione del Lussemburgo si è staccato da un ghiacciaio in Antartide dopo l‘urto con un altro grosso costone di ghiaccio.

<p>Un iceberg in una foto d'archivio. REUTERS/Bob Strong (GREENLAND ENVIRONMENT TRAVEL)</p>

Lo riferiscono oggi alcuni scienziati.

Il blocco di ghiaccio, che ha una superficie di 2.500 chilometri quadrati, si è staccato dal ghiacciaio galleggiante Mertz, e ora è alla deriva nei mari meridionali. Ciò potrebbe alterare l‘equilibrio della zona, molto importante per la creazione di acqua ad alta densità salina, a sua volta fattore primario per le tradizionali correnti marine mondiali.

“Il distacco di questa lingua di ghiaccio galleggiante implica una riduzione dell‘area di acqua della zona, che dovrebbe portare a un rallentamento del tasso di salinizzazione dell‘acqua e ad una diminuzione della creazione di ghiaccio nell‘Antartico”.

“La spaccatura non è direttamente collegata al cambiamento climatico ma è dovuta a processi che si realizzano naturalmente sulle lastre di neve”, dice Rob Masom, scienziato australiano esperto di clima, ecosistemi e Antartico.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below