25 febbraio 2010 / 11:44 / 8 anni fa

Sicurezza, Enac: primo body scanner a Fiumicino il 4 marzo

<p>Body scanner in foto d'archivio. REUTERS/Benoit Tessier</p>

ROMA (Reuters) - La sperimentazione dei body scanner per i passeggeri in partenza verso gli Stati Uniti prenderà il via il prossimo 4 marzo all‘aeroporto di Roma Fiumicino.

Lo ha fatto sapere in una nota l‘Ente Nazionale per l‘Aviazione Civile, aggiungendo che alla presentazione - che si terrà presso il terminal 5 - saranno presenti anche i ministri dell‘Interno Roberto Maroni, delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli e della Salute Ferruccio Fazio, oltre al presidente e al direttore generale dell‘Enac Vito Riggio e Alessio Quaranta.

Dopo pochi giorni dall‘attivazione del primo body scanner a Fiumicino, si legge nella nota, verrà messa in funzione un‘analoga apparecchiatura anche presso l‘aeroporto di Milano Malpensa.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below