24 gennaio 2010 / 12:06 / 8 anni fa

Cina secondo mercato mondiale per i diamanti, supera Giappone

PECHINO (Reuters) - Nel 2009 la Cina ha superato il Giappone ed è diventata il secondo mercato mondiale per i diamanti, dietro agli Stati Uniti, con un aumento del 16,4% negli scambi alla borsa di Shangai, per un valore che supera gli 1,5 miliardi di dollari.

<p>Una commessa prende un anello con diamante dalla vetrina di una gioielleria a Hefei, nella provincia cinese di Anhui . REUTERS/Stringer</p>

L‘agenzia di stampa ufficiale Xinhua ha detto oggi che la crescita annuale, quando la maggior parte del mondo era in profonda recessione, si deve alla crescita economica cinese all‘8,7% nel 2009.

“Mentre l‘economia continua a svilupparsi in maniera stabile, la richiesta di gioielli continua a crescere, sopratutto per i diamanti nel mercato dei matrimoni”, si legge sul sito di Xinhua (www.xinhuanet.com).

“Quest‘anno, la Cina ha superato il Giappone ed è diventata il secondo mercato mondiale per i consumatori dietro gli Stati Uniti”.

La richiesta di diamanti ha iniziato a svilupparsi realmente solo negli anni 90, quando De Beers ha portato la sua campagna pubblicitaria in Cina, sfruttando il desiderio dei cinesi di consumo e acquisto di beni occidentali.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below