23 gennaio 2010 / 13:23 / tra 8 anni

Papa: Web indispensabile per evangelizzare i giovani

MILANO (Reuters) - Papa Benedetto XVI ha detto oggi che Internet e gli strumenti tecnologici sono “ormai uno strumento indispensabile” per annunciare ai giovani il Vangelo.

<p>Il Papa Bendetto XVI in un'applicazione per Facebook. La foto &egrave; del 22 maggio 2009. REUTERS/Jonathan Bainbridge</p>

Nel suo messaggio per la 44esima Giornata delle comunicazione sociali, che si celebra oggi, il Pontefice sostiene che la “recente e pervasiva diffusione” dei moderni mezzi di comunicazione “ne rendono sempre più importante ed utile l‘uso nel ministero sacerdotale”.

Secondo il Santo Padre, co i nuovi media -- e cita in particolare foto, video, animazioni, blog e siti Web -- “il sacerdote potrà far conoscere la vita della Chiesa e aiutare gli uomini di oggi a scoprire il volto di Cristo, coniugando l‘uso opportuno e competente di tali strumenti, acquisito anche nel periodo di formazione, con una solida preparazione teologica e una spiccata spiritualità sacerdotale”.

“Lo sviluppo delle nuove tecnologie e, nella sua dimensione complessiva, tutto il mondo digitale rappresentano una grande risorsa per l‘umanità nel suo insieme e per l‘uomo nella singolarità del suo essere e uno stimolo per il confronto e il dialogo”, aggiunge il Papa. “I nuovi media, pertanto, offrono prospettive sempre nuove e pastoralmente sconfinate” anche per la Chiesa.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below