6 dicembre 2009 / 10:02 / 8 anni fa

Figlia di Billy Joel all'ospedale, NY Times: tentato suicidio

NEW YORK (Reuters) - Alexa Ray Joel, unica figlia del cantautore Billy Joel, è ricoverata da ieri in un ospedale di New York. Lo riferisce un addetto stampa.

<p>Il cantante Billy Joel con la figlia Alexa Ray durante un concerto a New York. REUTERS/Keith Bedford</p>

“I medici stanno valutando la sua situazione. E’ tutto quello che possiamo dire al momento”, ha detto in una nota Claire Mercuri, addetta stampa sia di Alexa - 23 anni, anche lei musicista - che del padre.

La madre della ragazza è Christie Brinkley, ex moglie di Billy Joel.

Il New York Times, citando una fonte delle forze dell‘ordine, ha detto che la giovane è stata ricoverata in un ospedale di Manhattan dopo aver ingerito delle pillole in seguito alla rottura con il fidanzato.

“Si riprenderà”, ha detto nella notte Billy Joel, secondo quanto riportato da Newsday.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below