2 dicembre 2009 / 16:14 / tra 8 anni

Golf, Woods ammette: ho deluso la mia famiglia

<p>La villa del golfista Tiger Woods a Windermere, in Florida. REUTERS/Rick Fowler</p>

LONDRA (Reuters) - Tiger Woods ha ammesso oggi di aver deluso la sua famiglia, parlando apertamente per la prima volta dell‘incidente d‘auto che lo ha visto protagonista la scorsa settimana e delle successive speculazioni sulla sua vita privata.

“Ho deluso la mia famiglia e mi dispiace con tutto il cuore per quelle trasgressioni. Non sono stato fedele ai miei valori e al comportamento che la mia famiglia merita”, ha detto Woods sul suo sito Web (www.tigerwoods.com)

“Nonostante io sia un personaggio conosciuto e nonostante la mia carriera come sportivo professionista, sono rimasto sconvolto quando ho realizzato cosa significa (essere oggetto del) l‘attenzione dei tabloid ”.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below