23 settembre 2009 / 08:55 / tra 8 anni

Alimentazione, dieta mediterranea aiuta cuore ma svuota tasche

<p>Immagine d'archivio. To match feature MEDITERRANEAN-DIET/SPAIN REUTERS/Albert Gea (SPAIN)</p>

NEW YORK (Reuters) - La dieta mediterranea - ricca di pesce, olio d‘oliva, legumi, frutta e verdura - rafforza il cuore, ma svuota il portafoglio, cosa che potrebbe perciò allontanare da un regime alimentare salutare.

A dirlo è uno studio del Dipartimento di medicina preventiva e salute pubblica dell‘Università della Navarra, pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health, che analizza il rapporto tra dieta, costo degli alimenti e obesità.

I ricercatori hanno esaminato la spesa alimentare di più di 11.000 laureati spagnoli con stipendi simili dal 1999 - alcuni seguaci della dieta mediterranea, altri con un regime alimentare più “occidentale”- scoprendo che, più scrupolosamente si aderisce alla prima, più si spende in cibo ogni giorno. Al contrario, più la dieta è simile a quella occidentale - ricca di grassi saturi, zucchero e carne rossa - meno si spende.

“Sono sicura che se lo stesso studio fosse stato condotto negli Usa, i risultati sarebbero stati gli stessi o si sarebbero riscontrate differenze ancora maggiori in termini di costo tra i vari regimi alimentari”, spiega la ricercatrice Maira Bes-Rastrollo in una nota.

Questa “barriera economica” - aggiunge la ricercatrice - andrebbe tenuta in considerazione quando si consiglia una dieta salutare, “perché il costo potrebbe essere proibitivo”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below