17 settembre 2009 / 14:21 / 8 anni fa

Olimpiadi 2016, Rogge (Cio): sede sarà decisa da pochi voti

BERLINO (Reuters) - La città che si aggiudicherà l‘organizzazione dei Giochi Olimpici del 2016 vincerà con un margine davvero esiguo, ha detto il presidente del Comitato Internazionale Olimpico (Cio), Jacques Rogge.

<p>Jacques Rogge in una foto d'archivio. REUTERS/Ruben Sprich (SWITZERLAND SPORT OLYMPICS)</p>

Chicago, Tokyo, Rio de Janeiro e Madrid sono in lizza per ospitare i Giochi del 2016 e il Cio voterà la miglior proposta nel corso della sessione del 2 ottobre a Copenaghen.

“Probabilmente sarà questione di un paio di voti”, ha dichiarato Rogge, nel corso di una teleconferenza, a proposito del margine con cui la città vincitrice si assicurerà i Giochi. “Due, tre, quattro voti... sarà un testa a testa. Non dimentichiamoci che quattro o cinque voti sono solo la conseguenza di due o tre persone che cambiano idea”.

“Forse l‘ultima presentazione (a Copenaghen) sposterà i voti di un paio di membri”, ha detto il presidente.

Diversamente dalle edizioni precedenti, in due anni di campagna non sono emerse candidature leader e tutte e quattro le candidate hanno ottenuto questo mese un‘ottima valutazione da parte del Cio.

Tradotto da redazione General News Roma +3906 85224380, fax +3906 8540860, italy.online@news.reuters.com

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below