20 agosto 2009 / 10:11 / tra 8 anni

Francia, alghe verdi tossiche sulle spiagge brettoni

PARIGI (Reuters) - Le alghe verdi in decomposizione che si accumulano sulle spiagge della Bretagna sono in grado di aver provocato la morte di un cavallo lo scorso 28 luglio.

<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Giuseppe Piazza (ITALY)</p>

Lo ha annunciato oggi il ministro dell‘Ecologia francese.

A margine di una visita del primo ministro François Fillon nella Côtes-d‘Armor, il ministro dell‘Ecologia, Chantal Jouanno, ha annunciato di aver appena ricevuto il rapporto di Ineris, centro studi sulla qualità dell‘aria, sull‘incidente avvenuto sulla spiaggia di Saint-Michel en Grève.

“Conferma che la decomposizione delle alghe verdi è suscettibile di emettere dei gas che possono essere pericolosi per la salute a determinate condizioni”, si legge in un comunicato del ministero.

Il rapporto spiega che le misurazioni fatte a Saint-Michel en Grève il 13 agosto mettono in evidenza la presenza di acido solfidrico, tossico se inalato e che presenta un “rischio mortale in caso di esposizione della durata di qualche minuto”.

Il 28 luglio, un cavallo è morto e l‘uomo che lo montava ha perso conoscenza ed è stato salvato da alcuni testimoni. Nel 1989, un uomo che faceva jogging era stato trovato morto nella stessa zona.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below