13 maggio 2009 / 09:41 / 9 anni fa

Uefa indica quattro città polacche e Kiev sede di Euro 2012

BUCAREST (Reuters) - L‘Uefa ha scelto quattro città polacche e l‘ucraina Kiev per ospitare le partite degli Europei 2012 di calcio, ma ha rinviato l‘indicazione di altre sedi in Ucraina. Lo ha detto oggi il presidente Uefa Michel Platini.

<p>Dnepropetrovsk, in Ucraina, una delle citt&agrave; sede dell'Europeo di calcio 2012. REUTERS/Mykola Lazarenko/Pool (UKRAINE)</p>

“Ci sono ancora molti problemi da risolvere in Ucraina. Ci sono grossi problemi di infrastrutture”, ha detto Platini nel corso di una conferenza stampa oggi a Bucarest, attraverso un interprete.

Le quattro città polacche sono Varsavia, Poznan, Wroclaw e Gdansk, ha detto.

Platini ha citato Lviv, Donetsk e Kharkiv come città ucraine candidate in attesa di conferma con una decisione finale che verrà presa il 30 novembre.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below