2 maggio 2009 / 08:55 / tra 9 anni

Influenza, compagnie aeree Usa riducono voli per il Messico

ATLANTA (Reuters) - Le più importanti compagnie aeree statunitensi, comprese Delta Air Lines, U.S. Airways, Continental Airlines e United Airlines, hanno annunciato la riduzione dei voli per il Messico a causa del calo della domanda provocato dall‘epidemia di influenza H1N1.

<p>Controlli negli aeroporti. REUTERS/Department Of Agriculture, Fisheries And Forestry/Handout</p>

Delta, la maggiore compagnia aerea del mondo, offre ancora servizi per tutte le sue undici destinazioni in Messico, ha detto per e-mail la portavoce Betsy Talton.

Ma la compagnia di Atlanta sta facendo “degli aggiustamenti alla frequenza dei voli e al tipo di velivolo impiegato su certe rotte”, ha precisato.

Ieri Continental e United hanno annunciato riduzioni da lunedì nei loro servizi per il Messico, dove secondo le autorità locali sarebbero morte a causa dell‘influenza fino a 101 persone.

U.S. Airways ha detto che taglierà il 38% dei suoi voli verso 12 città del Messico tra il 10 maggio e il 1 luglio.

Negli Stati Uniti si registrano 145 casi di influenza in 22 Stati.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below