20 marzo 2009 / 19:03 / 9 anni fa

Tartaruga africana in viaggio con il Papa verso l'Angola

LUANDA, Angola (Reuters) - Papa Benedetto XVI ha avuto un‘inusuale compagna di viaggio oggi nel volo dal Camerun all‘Angola: una tartaruga.

<p>Il Papa con i Pigmei che gli hanno regalato la tartaruga. QUALITY FROM SOURCE. REUTERS/Osservatore Romano/Pool (CAMEROON RELIGION)</p>

Poco prima di partire dal Camerun, il Papa ha incontrato un gruppo di Pigmei Baka, cacciatori delle foreste pluviali della regione, che si sono presentati all‘ambasciata vaticana nella capitale Yaounde portandogli in dono una tartaruga lunga 30 centimetri.

Caricata a bordo del jet Alitalia in una gabbia di vimini, la tartaruga ha viaggiato in prima classe con l‘entourage del Vaticano fino a Luanda senza dare segnali di disagio.

Il Vaticano ha riferito che non è chiaro se l‘animale -- che non ha ancora un nome -- rimarrà in Angola o troverà una nuova casa nei giardini vaticani.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below