17 marzo 2009 / 20:10 / tra 9 anni

Formula Uno, Todt lascia il Cda della Ferrari

MILANO (Reuters) - Jean Todt ha lasciato ogni carica alla Ferrari, come si legge in un comunicato diffuso oggi.

<p>Jean Todt e la findanzata, l'attrice malaysiana Michelle Yeoh. REUTERS/Jean Blondin</p>

Il dirigente francese, a capo della scuderia di Formula Uno nel suo periodo di maggior successo con sei titoli costruttori consecutivi dal 1999 al 2004, aveva lasciato la guida del team a Stefano Domenicali alla fine del 2007.

Lo scorso marzo aveva lasciato l‘incarico di AD della Ferrari restando però nel Consiglio di amministrazione, e secondo il pilota Felipe Massa continuava ad avere voce in capitolo per le decisioni più importanti della scuderia.

Ora Todt ha deciso di rinunciare a ogni carica.

“Jean Todt è stato un protagonista fondamentale della storia della Ferrari negli ultimi 15 anni”, dice nella nota il presidente Luca Cordero di Montezemolo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below