11 febbraio 2009 / 11:05 / 9 anni fa

Non reggete i rovesci del mercato? Ringraziate i vostri geni

WASHINGTON (Reuters) - Non avete lo stomaco per reggere gli alti e bassi del mercato finanziario? Oppure avete perso tutto nella crisi economica globale? I geni importanti per lo stato d‘animo e la predisposizione al rischio hanno giocato chiaramente un ruolo, dicono ricercatori americani.

<p>Immagine di un trader diasoperato alla borsa di Giacarta. REUTERS/SUPRI (INDONESIA)</p>

Gli scienziati hanno trovato collegamenti sorprendentemente evidenti tra due geni e la capacità delle persone di rischiare col danaro.

Lo studio, pubblicato sulla rivista della Public Library of Science PLoS ONE, ne conferma altri che hanno messo a fuoco le reazioni chimiche cerebrali ed i loro ruoli nel prendere rischi finanziari.

I geni coinvolgono la dopamina, sostanza chimica cerebrale conosciuta come neurotrasmettitore collegato al movimento ed all‘adozione di rischi, e la serotonina, neurotrasmettitore importante nel controllo dello stato d‘animo.

Le persone con una versione “alto rischio” del gene della dopamina tendono a investire in attività rischiose ma potenzialmente lucrative, mentre quelli con la versione “alta ansietà” di serotonina gestiscono con più prudenza i loro soldi, hanno scritto Camelia Kuhnen e Joan Chiao della Northwestern University di Chicago.

“Ci sono state persone venute al laboratorio. Abbiamo dato loro del danaro chiedendo di investirlo come volevano. Potevano dividerlo tra investimenti rischiosi e conti correnti per il risparmio”, ha spiegato Kuhnen nel corso di un‘intervista telefonica.

I sessanta volontari, in prevalenza studenti, hanno anche lasciato campioni di saliva per il test del dna. Kuhnen e Chiao hanno effettuato un test genetico di laboratorio sulle variazioni dei due geni riconosciuti come associati a livelli di dopamina e serotonina, e sospettano che influiscano nel comportamento riguardo all‘adozione di rischi.

Circa un terzo dei volontari avevano il profilo ad alto rischio, un altro terzo quello ad alta ansietà. Per quanto fossero coinvolti due diversi geni, i due tipi non si sono sovrapposti in questo gruppo, ha detto Kuhnen.

Le persone con la versione “ansiosa” del gene trasmettitore della serotonina 5-HTTLPR hanno investito il 28% in meno di danaro in investimenti a rischio rispetto a quelli con la versione non ansiosa.

Le persone con la versione ad alto rischio del gene della dopamina DRD4 hanno investito il 25% in più in investimenti a rischio rispetto a quelli con la versione comune, hanno detto i ricercatori.

“Mentre passiamo attraverso le conseguenze devastanti di questa crisi finanziaria, può essere utile rilevare che il nostro patrimonio genetico influenza il nostro comportamento economico”, ha detto Chiao in una nota.

“Pensiamo a quanto rischi eccessivi presi da pochi abbiano conseguenze su così tanti, da grandi istituzioni a gente comune”.

Kuhnen ha rilevato che molti altri studi hanno ipotizzato che l‘adozione di rischia sia influenzata molto più dall‘esperienza che dai geni.

“La gente può imparare molto da questa crisi”, ha detto.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below