January 11, 2009 / 4:31 PM / in 9 years

Vaticano: morto cardinale Laghi, inviato di pace del Papa

CITTA’ DEL VATICANO (Reuters) - E’ morto questa mattina a Roma il cardinale Pio Laghi, inviato di pace del Vaticano inviato dal Papa Giovanni Paolo II a Washington nel 2003 nel tentativo di evitare l’invasione dell’Iraq. Lo ha riferito una suora che prestava servizio presso la sua abitazione.

Il cardinale Pio Laghi (a sinistra)con il presidente Usa George W. Bush. REUTERS/Larry Downing

Laghi aveva 85 anni ed è morto per una malattia ematica di cui soffriva da qualche tempo. I suoi funerali si terranno domani, ha detto la religiosa.

Diplomatico stagionato, Laghi era stato nunzio apostolico a Gerusalemme, in America Latina e negli Usa. Era diventato cardinale nel 1991.

Amico personale della famiglia del presidente Usa George W. Bush, Laghi lo incontrò alla Casa Bianca poco prima che la guerra scoppiasse e gli consegnò una lettera del Pontefice che lo invitava a evitare la guerra e a cercare una soluzione pacifica alla crisi irachena.

Nel 2001 Laghi era stato inviato a Gerusalemme per incontrare i leader israeliani e palestinesi e cercare di mediare una tregua nel conflitto.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below