6 dicembre 2008 / 14:45 / tra 9 anni

Sacro Sinodo russo ha eletto il patriarca ad interim

MOSCA (Reuters) - L‘organo di governo della Chiesa Ortodossa russa ha eletto oggi il metropolita di Smolensk Kirill come capo a interim della chiesa russa dopo la morte, venerdì scorso, del patriarca Alessio II. Lo ha riferito un portavoce del patriarcato.

<p>Il metropolita Kirill. REUTERS/Ramon Espinosa/Pool (CUBA)</p>

Kirill, scelto da un Sacro Sinodo di 12 alti prelati, sarà in carica come patriarca ad interim fino a quando verrà convocato entro i prossimi sei mesi il Consiglio Ecclesiastico per designare il successore di Alessio II.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below