31 ottobre 2008 / 18:14 / tra 9 anni

Cinema: Festa di Roma, premiati film Battiato e "Opium War"

ROMA (Reuters) - Il Festival del Cinema di Roma ha assegnato questa sera i premi della terza edizione, con il pubblico che ha scelto “Resolution 819” dell‘italiano Giacomo Battiato, mentre la giuria ha preferito “Opium War”, dell‘afghano Siddiq Barmak.

<p>Cinema: Festa di Roma, premiati film Battiato e "Opium War". REUTERS/Tony Gentile</p>

Lo riferisce il sito web della manifestazione cinematografica.

I riconoscimenti per i migliori interpreti sono andati invece a Donatella Finocchiaro, per “Galantuomini” di Edoardo Winspeare e a Bohdan Stupka per “Serce na dloni”, di Krzyszt Zanussi.

Il film di Battiato - coprodotto da Francia, Italia e Polonia - è un thriller basato sulle inchieste per individuare e giudicare gli autori di crimini contro l‘umanità nel corso della guerra in Bosnia, mentre “Opium War”- una produzione francese - racconta la storia di due piloti statunitensi abbattuti durante una missione in Afghanistan e del loro incontro con la popolazione civile.

Due menzioni speciali sono state attribuite dalla giuria ai lungometraggi “A Corte Do Norte”, di João Botelho, e a “Aide Toi, Le Ciel T‘Aidera” di François Dupeyron.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below