20 giugno 2008 / 08:47 / tra 9 anni

Portogallo fuori dall'Europeo, Ronaldo verso il Real Madrid

BASILEA (Reuters) - Dopo la sconfitta del Portogallo per 3-2 ieri contro la Germania nei quarti di finale degli Europei 2008, Cristiano Ronaldo ha detto che ci sono forti possibilità che lasci il Manchester United per il Real Madrid.

<p>Il calciatore portoghese Cristiano Ronaldo. REUTERS/Stefan Wermuth (SWITZERLAND) MOBILE OUT. EDITORIAL USE ONLY</p>

“Le possibilità di andare al Real sono grandi ma questo non dipende da me e per questo non ne voglio parlare”, ha detto l‘ala 23enne alla stampa dopo la partita dei quarti di finale che si è rivelata l‘ultima del Portogallo in questi Europei.

Alla domanda se avesse ricevuto offerte dal Real, Ronaldo ha detto: “Penso, non lo so. Vedremo nei prossimi giorni se riusciamo a trovare un accordo”.

Il calciatore portoghese ha detto di aver deciso del suo prossimo futuro “qualche tempo fa, prima di questa gara”, aggiungendo: “Non volevo dire niente perché eravamo in gara e queste sono decisioni importanti”.

Ronaldo ha anche rivelato che da tre mesi sta giocando con un infortunio al piede e che avrà bisogno di un intervento.

La sua decisione di lasciare l‘Inghilterra è stata definita dal campione stesso una scelta “personale”

Ronaldo ha appena vinto sia la Premier League che la Champions League con i colori dello United. La scorsa stagione ha segnato 42 reti, e per la seconda volta è stato nominato in Gran Bretagna Calciatore dell‘anno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below