6 gennaio 2008 / 16:17 / 10 anni fa

Papa, globalizzazione non è sinonimo di ordine

<p>Papa Benedetto XVI durante l'Angelus. REUTERS/Max Rossi (VATICAN)</p>

CITTA’ DEL VATICANO (Reuters) - I conflitti su scala planetaria per accaparrarsi le fonti di energia e per la supremazia in campo economico ostacolano gli sforzi per creare un mondo giusto e più unito, ha detto oggi Papa Benedetto.

Parlando da San Pietro nella celebrazione dell‘Epifania, il Papa ha attaccato la globalizzazione.

“Non si può dire che la globalizzazione è sinonimo di ordine, tutt‘altro”, ha detto il Pontefice ai cardinali e i fedeli riuniti nella basilica per la messa.

“I conflitti per la supremazia economica e l‘accaparramento delle risorse energetiche, idriche e delle materie prime rendono difficile il lavoro di quanti, ad ogni livello, si sforzano di costruire un mondo giusto e solidale”.

Il messaggio del Papa giunge mentre paesi come Cina e India sono lanciati nella corsa per assicurarsi fonti di energia e materie prime per sostenere la loro tumultuosa crescita economica.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below