21 maggio 2008 / 08:31 / 10 anni fa

Giornali: Soru compra l'Unità, Veltroni chiede rilancio quotidia

ROMA (Reuters) - Renato Soru, presidente della Regione Sardegna e fondatore di Tiscali, di cui detiene circa il 25%, ha comprato l‘Unità, il quotidiano di centrosinistra che è stato l‘organo del Partito comunista italiano. Lo ha detto il segretario del Pd, Walter Veltroni.

<p>Il leader del Pd Walter Veltroni. REUTERS/Max Rossi (ITALY)</p>

“La firma del contratto di acquisizione dell‘Unità da parte di Renato Soru chiude una lunga fase di incertezza finanziaria per il giornale segnata anche da momenti difficili e segnali allarmanti”, ha detto in una nota Veltroni, che del quotidiano è stato direttore nei primi anni 90, prima di divenire vicepremier con Romano Prodi nel 1996.

“Ora la compagine societaria è più forte e potrà sostenere una fase di rilancio del quotidiano che, per la sua storia e per il suo presente, è tanta parte delle battaglie civili e sociali per cambiare il nostro paese”, ha aggiunto Veltroni.

“Crediamo che per l‘Unità possa aprirsi una nuova fase di sviluppo e di rafforzamento”, ha detto il principale leader dell‘opposizione, facendo a Soru e al giornale auguri di buon lavoro.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below