11 marzo 2008 / 16:30 / tra 10 anni

Cavalieri di Malta, eletto il nuovo Gran Maestro

ROMA (Reuters) - Il britannico Matthew Festing è stato eletto oggi Gran Maestro dei Cavalieri di Malta, che è nato come un ordine crociato militare oltre 900 anni fa e oggi è un‘istituzione benefica mondiale.

<p>Una cerimonia dei cavalieri di Malta. REUTERS/Darrin Zammit Lupi</p>

Eletto in un conclave segreto, Festing succede al connazionale Andrew Willoughby Ninian Bertie, scomparso a febbraio.

Festing, 59 anni, originario del Northumberland, è il 79esimo Gran Maestro dei Cavalieri, il cui nome ufficiale è Sovrano Ordine Militare Ospedaliero di San Giovanni di Rodi e Malta.

L‘ordine conta oltre 12.500 membri e circa 93mila volontari nel mondo.

Oggi l‘ordine si occupa di assistenza economica, umanitaria e medica nel mondo. E’ una entità sovrana con un proprio passaporto e relazioni diplomatiche con 99 paesi.

Le origini dei Cavalieri risalgono al 1048 circa, quando un gruppo di mercanti della ricca Repubblica Marinara di Amalfi finanziò un ospedale gestito da monaci a Gerusalemme per offrire cure mediche ai pellegrini in Terra Santa e agli abitanti di altra religione.

Successivamente, l‘ordine assunse un ruolo militare nel corso della prima crociata. I Cavalieri hanno il loro quartier generale a Roma dal 1834.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below