10 settembre 2008 / 13:36 / tra 9 anni

Gatto creduto morto torna a casa dopo nove anni

LONDRA (Reuters) - Una coppia britannica ha ritrovato dopo nove anni il proprio gatto. Lo ha annunciato oggi la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (Rspca).

<p>Un gatto persiano in un'immagine d'archivio. REUTERS/Bogdan Cristel</p>

Dixie, una gatta di quindici anni, era scomparsa nel 1999 e i proprietari pensavano che l‘avesse investita un‘auto.

La gatta è stata trovata a meno di un miglio dalla sua casa a Birmingham, dopo che un abitante preoccupato aveva chiamato l‘associazione animalista parlando di un gatto magro e in cattive condizioni, in zona da un paio di mesi.

Un funzionario della Rspca, Alan Pittaway, ha controllato il suo microchip e ha confermato che si tratta di Dixie. La gatta è stata restituita ai proprietari, Alan e Gilly Delaney.

“In 29 anni di lavoro per la Rspca non ho mai visto nessuno così felice come la signora Delaney”, ha detto Pittaway.

“La personalità, il comportamento e certe abitudini di Dixie non sono cambiati affatto”, ha detto Gilly Delaney. “Non ha smesso di fare le fusa da quando è entrata”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below