February 29, 2008 / 7:36 AM / 11 years ago

Ricostruito al computer il volto di Johann Sebastian Bach

Le diverse fasi di ricostruzione del volto di Johann Sebastian Bach sulla base delle ossa del suo cranio. REUTERS/Centre for Anatomy & Human Identification, University Dundee/Bachhaus Eisenach/Handout (GERMANY)

MILANO (Reuters) - Paffuto, stempiato e leggermente accigliato: questo era il volto di Johann Sebastian Bach, secondo la ricostruzione ricavata dalle ossa del cranio del compositore tedesco.

Un gruppo di ricercatori tedeschi ha messo a punto la prima raffigurazione del volto di Bach, sostenendo che si tratta di un’immagine più verosimile rispetto ai dipinti e alle sculture esistenti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below