8 giugno 2008 / 13:50 / tra 9 anni

Forte terremoto in Grecia, un morto, 15 feriti

ATENE (Reuters) - Un terremoto di 6,5 gradi sulla scala Richter ha colpito la Grecia meridionale oggi, causando la morte di una persona e ferendone altre 15.

Lo hanno riferito le autorità greche.

Il sisma, che è stato avvertito fino ad Atene, ha avuto luogo alle 14,25 a 54 chilometri a sudovest della città di Patrasso, a una profondità di 10 chilometri, e ha provocato danni alle abitazioni e a una base militare, ha riferito l‘istituto di geodinamica di Atene.

“Abbiamo almeno un morto”, ha detto un funzionario di polizia. “Finora abbiamo almeno 15 feriti”.

La scossa è stata avvertita dalla popolazione anche in alcune zone del Sud Italia dove non risultano danni alle persone o alle cose, scrive il Dipartimento della Protezione civile in una nota.

“E’ stato terribile. Non abbiamo mai vissuto un‘esperienza simile prima d‘ora. E’ durato molto a lungo e abbiamo sentito la città appiattirsi”, ha detto il sindaco di Pyrgos, Makis Paraskevopoulos, alla tv di stato.

Alcuni feriti si sono lanciati dai balconi in preda al panico. La polizia ha detto di avere ricevuto notizie di feriti lievi e di alcune persone che hanno lasciato degli edifici crollati.

“Cinque vecchi edifici sono crollati nell‘area finora, le linee telefoniche sono interrotte e la gente è fuori in strada”, ha detto un funzionario di polizia a Reuters.

Secondo media greci alcune persone potrebbero essere intrappolate tra le macerie ma la polizia non è stata in grado di confermare le notizie.

L‘autostrada Atene-Patrasso è interrotta dopo una frana causata dal sisma e le autorità stanno lavorando per ripulirla.

La principale torre di controllo della base dell‘aeronautica militare greca nella città di Andravida è stata danneggiata ed evacuata, ha detto la polizia.

“Avremo sicuramente altre scosse di assestamento, che sono un fenomeno naturale, ma la gente non deve avere paura e deve ascoltare le autorità locali”, ha detto il direttore dell‘istituto di geodinamica, Gerassimos Papadopoulos.

Nel 1999, ad Atene 143 persone furono uccise da un terremoto pari a 5,9 gradi della scala Richter. La Grecia è spesso colpita da terremoti, anche se gran parte non causano danni gravi. All‘inizio di quest‘anno, a gennaio, un terremoto di 6,5 gradi ha colpito nuovamente la penisola del Peloponneso.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below