28 maggio 2008 / 10:48 / tra 9 anni

Spagna, scopre di avere una gemella dopo 28 anni

MADRID (Reuters) - Dopo aver scoperto per caso di avere una gemella identica, una donna spagnola ha deciso di fare causa alle Isole Canarie per lo scambio di culla avvenuto 28 anni prima.

<p>Due gemelle omozigoti in una foto d'archivio. REUTERS/Jason Reed (UNITED STATES)</p>

La donna ha scoperto di avere una gemella e di essere stata affidata alla madre sbagliata, dopo essere stata confusa con un‘altra ragazza in un negozio nel 2001, secondo quanto riferito dai media spagnoli. A causa dell‘errore avvenuto in clinica, la sorella è invece cresciuta con la madre naturale, ma con la gemella sbagliata.

Le due sorelle, di cui non è stato fornito il nome, hanno scoperto di essere nate nello stesso ospedale nel 1973 e un test del dna ha poi confermato che sono gemelle omozigote.

“Nel 1973 c‘erano solo due assistenti e una responsabile di reparto per 60 neonati”, ha detto Densi Calero, che lavorava nel reparto della clinica all‘epoca, a una radio locale. “Non è impossibile immaginare che qualcosa del genere possa essere accaduta”.

La donna ha deciso di citare i servizi sanitari delle Isole Canarie per 3 milioni di euro per trauma emotivo, ha scritto El Pais. “Vorrei non averlo mai scoperto”, ha detto la donna, secondo il suo avvocato.

La sorella è stata invece cresciuta con un‘altra bambina, credendo che fosse la sua gemella.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below