October 24, 2018 / 8:26 AM / 6 months ago

Zona euro, attività imprese in frenata ad ottobre - Pmi

LONDRA, 24 ottobre (Reuters) - La crescita del settore privato della zona euro è scesa più del previsto all’inizio dell’ultimo trimestre dell’anno, zavorrata dal calo degli ordini che vanno a colpire im modo consistente la la fiducia. L’indice composito flash Pmi elaborato da Ihs Markit è sceso a ottobre ai minimi dei ultimi 25 mesi a 52,7 da una lettura finale di settembre di 54,1, ben al di sotto delle attese di un più modesto calo a 53,9.

Le previsioni più basse si attestavano a 53,2.

Simile andamento per la manifattura, il cui Pmi si è ridotto a 52,1 da 53,2 su una mediana delle stime di 53,0 con gli ordini all’industria in contrazione per la prima volta da fine 2014. Il relativo sotto-indice, infatti, scende a 49,8 a 51,5.

La stima flash Pmi servizi è salito è sceso a 53,3 da 54,7, su attese di 54,5.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below