March 5, 2018 / 9:30 AM / 9 months ago

Zona euro, slancio ecomomia perde consistenza a febbraio - Pmi

LONDRA, 5 marzo (Reuters) - Lo slancio economico della zona euro si è interrotto lo scorso mese dopo che l’aumento dei prezzi ha penalizzato la domanda, ma l’area euro rimane in rotta verso la sua migliore espansione in otto anni.

La crescita è robusta e ampia, con i Paesi di tutta la regione che registrano un’espansione, una buona notizia per la Bce che vorrebbe porre fine alla politica monetaria ultra-espansiva.

La lettura finale dell’indice Pmi composito a cura di Ihs Markit, visto come un buon indicatore generale della crescita per la zona euro, è scesa a febbraio a 57,1 da 58,8 di gennaio, sotto la stima flash di 57,5.

La voce che misura i nuovi ordini registra una crescita al ritmo più lento di sei mesi e con i prezzi ancora in crescita, il settore dei servizi, attività predominante nel blocco dell’euro, risulta penalizzata con l’indice relativo in calo a 56,2 da 58,00 e sotto la stima flash di 56,7.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below