March 1, 2019 / 9:20 AM / 6 months ago

Zona euro, manifattura in contrazione a febbraio - Pmi

LONDRA, 1 marzo (Reuters) - L’attività manifatturiera della zona euro è finita in contrazione per la prima volta da oltre cinque anni a causa di un indebolimento della domanda tra timori di guerra commerciale globale, rallentamento della crescita e imminente uscita della Gran Bretagna dall’Ue.

L’indice finale Pmi sulla manifattura di febbraio curato da IHS Markit è sceso per il settimo mese di fila a 49,3 da 50,5 in gennaio, appena sopra la lettura flash di 49,2; per la prima volta da giugno 2013 è sotto la soglia di 50 che separa contrazione da crescita.

Il sottoindice sulla produzione è sceso a 49,4 da 50,5, minimo da maggio 2013.

“La manifattura dell’area euro è nella peggiore fase di rallentamento da quasi sei anni, con gli indicatori prospettici che puntano per un proseguimento del trend”, ha commentato Chris Williamson, capo economista di IHS Markit.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below