December 13, 2016 / 10:39 AM / 2 years ago

Germania, Zew invariato a dicembre, rischi da banche Italia in secondo piano

BERLINO, 13 dicembre (Reuters) - Il morale di analisti e investori tedeschi è rimasto stabile a dicembre in un segnale di relativo ottimismo per le prospettive di crescita della principale economia della zona euro nonostante i crescenti rischi esterni.

Zew, istituto di ricerca con sede a Mannheim, ha detto nel suo report mensile che la lettura dell’indice Zew è rimasta invariata a dicembre, dopo quella di 13,8 punti rilevata il mese precedente, al di sotto delle attese Reuters per un lieve incremento a 14,0.

Il sotto indice che misura il parere degli investitori sulle condizioni attuali dell’economia è salito a 63,5 punti rispetto a 58,8 di novembre, oltre il consensus Reuters per 59,1.

“I considerevoli rischi per l’economia derivanti dalle tensioni sul settore bancario italiano nonché quelli politici per le prossime elezioni a livello europeo al momento sembrano essere scivolati in secondo piano”, spiega il presidente di Zew, Achim Wambach.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below