7 marzo 2009 / 14:14 / tra 9 anni

Ammortizzatori, se soldi non bastano ne troveremo altri-Tremonti

BUSTO ARSIZIO, Varese, 7 marzo (Reuters) - Il governo ha destinato agli ammortizzatori sociali finanziamenti sufficienti ma troverà altri soldi se non basteranno per aiutare coloro che non possono più contare sul posto di lavoro.

Lo ha detto oggi il ministro dell‘Economia Giulio Tremonti nel corso di un convegno organizzato a Busto Arsizio dal Consorzio export alto milanese (Ceam) sul futuro della piccola e media impresa.

“Il problema c’è per chi non ha un posto fisso”, ha detto il ministro. “Per questo abbiamo messo più soldi possibili e - noi crediamo - sufficienti a sostegno di chi è stato messo fuori da fabbriche e uffici”.

Se quanto è stato stanziato non sarà abbastanza, ha aggiunto Tremonti, “troveremo i soldi, ma non vogliamo lasciare indietro nessuno. La strada è difficile... ma pensiamo sia questa la via giusta”.

Nessun commento invece sulla possibilità dell‘innalzamento dell‘età pensionistica per le donne e sulle stime rilasciate ieri da un analista del Fondo monetario internazionale sul deterioramento nei prossimi anni del rapporto debito/Pil e deficit/Pil.

“Ci vuole un ritorno alla fiducia”, ha sostenuto Tremonti scagliandosi contro le cattive notizie riportate ogni giorno dai media. “Più stato e meno suicidio televisivo”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below