16 luglio 2009 / 05:44 / tra 8 anni

MONETARIO - Cosa succede oggi giovedì 16 luglio

* Partono oggi i colloqui tra ministero dell‘Economia, Abi e Confindustria per valutare tutte le possibili ipotesi di sostegno ulteriore, in particolare alle piccole e medie imprese. I giornali riportano oggi dell‘ipotesi di una moratoria di 12 mesi limitata a alle rate in conto capitale e riservata alle imprese in bonis.

* Dopo aver concluso la sua vista nel Golfo Persico, Geithner incontra Lagarde a Parigi. Ieri il segretario al Tesoro Usa si è espresso di nuovo a favore di un dollaro forte. La valuta Usa ha registrato in seduta un calo dell‘1% contro l‘euro.

* Sul fronte dell‘offerta, sono in arrivo aste di titoli di stato fra 7 e 9 miliardi dalla Francia. Anche il Tesoro spagnolo offre il suo titolo 2014. Ieri il differenziale di rendimento tra i titoli dei paesi periferici e il bund ha messo a segno un notevole restringimento, con l‘Italia in testa. Lo spread fra i rendimenti del Bund e del Btp decennali si è spinto infatti al ribasso fino a toccare i 106 punti base, minimo da circa una settimana, dai 116 di ieri in chiusura e dai 121 ieri intraday.

* La fiducia delle imprese in Giappone è migliorata per il quarto mese di fila a luglio a -43 da -50, grazie al progresso di esportazioni e produzione industriale, mentre il sentiment nel settore dei servizi ha segnato un minimo storico a -38 da -31, secondo il rapporto Reuters Tankan. Alle ore 8,00 la Banca del Giappone pubblicherà il suo rapporto mensile sulle condizioni dell‘economia.

* L‘economia in Cina è cresciuta più delle attese nel secondo trimestre di quest‘anno, grazie ai consistenti pacchetti di stimolo fiscali e monetari, rendendo possibile il raggiungimento del target governativo per quest‘anno dell‘8%. Secondo l‘Ufficio statistico statale il Pil nel secondo trimestre è cresciuto del 7,9% su anno contro l‘atteso 7,5%, mettendo a segno per la prima metà dell‘anno una crescita del 7,1%. Alla base c’è l‘espansione sia delle esportazioni sia della domanda domestica.

* Sempre in Cina la produzuione industriale di giugno è risultata in rialzo del 10,7% su anno, superiore alle attese di un +9,4%.

* Il greggio resta nei pressi dei 61 dollari dopo un rialzo del 3,4% nella seduta precednete, con gli investitori che restano cauti circa il ritmo di recupero dell‘economia internazionale, nonostante i positivi dati della Cina.

Attorno alle ore 7,30 italiane il futures ad agosto sul greggio Usa è a 61,64 dollari in rialzo di 10 centesimi, lo stesso contratto sul Brent è a 63,03 dollari in calo di 6 cenetsimi.

* I Treasury Usa hanno chiuso in calo ieri per il terzo giorno di fila per via di un buon andamento delle borse che hanno beneficiato di dati di bilancio confortanti delle imprese e di segnali dalla produzione industriale che potrebbe essere di ripresa economica. Il decennale benchmark ha chiuso ieri a 95-30/32 in calo dell‘1-6/32 per un rendimento del 3,619%.

DATI MACROECONOMICI

ITALIA

* Istat, commercio estero Ue e mondo maggio (10,00)

FRANCIA

* Dato finale prezzi al consumo giugno (8,45) - attesa dato armonizzato 0,2% m/m; -0,5% a/a

USA

* Richiesta nuovi sussidi disoccupazione settimanali (14,30) - attesa 565.000

* Flussi capitale maggio (15,00)

ASTE DI TITOLI DI STATO

FRANCIA

* Tesoro, asta 6-7,5 miliardi Btan settembre 2011, cedola 1,%%; gennaio 2012, cedola 3,75%; luglio 2014, cedola 3% (10,50)

* Tesoro, asta 1-1,5 miliardi Oat indicizzati luglio 2020, cedola 2,25%; luglio 2029, cedola 3,4%; luglio 2040, cedola 1,8% (11,50)

SPAGNA

* Asta bond gennaio 2024, cedola 4,80%

BANCHE CENTRALI

ZONA EURO

* A Francoforte riunione consiglio Bce. No decisione tassi

* A Francoforte conferenza stampa Tumpell-Gugerell su target2 (14,00).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below