15 giugno 2009 / 07:57 / tra 8 anni

Crisi economica, il peggio potrebbe dover ancora arrivare - Fmi

ASTANA, Kazakhstan, 15 giugno (Reuters) - Il peggio della crisi economica globale potrebbe dover ancora arrivare, dice il direttore del Fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn.

I ministri economici del G8 avevano concordato nel fine settimana sul fatto che l‘economia mondiale sta mostrando incoraggianti segni di stabilizazzione e hanno iniziato a parlare di come smantellare gradualmente le misure di salvataggio delle rispettive economie.

Strauss-Kahn, durante una visita in Kazakhstan, ha detto che condivide in gran parte la loro analisi ma ha lanciato un appello alla cautela nel valutare lo stato dell‘economia globale.

“L‘opinione del G8 è che si cominciano a vedere alcuni germogli di ripresa, ma nonostante ciò dobbiamo rimanere cauti”, ha detto in un discorso prima dell‘incontro a porte chiuse con il primo ministro locale Karim Masimov. “Il grosso della fase più dura non è ancora alle nostre spalle”.

Strauss-Kahn ha indicato l‘incremento dei flussi di credito come uno dei segnali che l‘attività finanziaria comincia a riprendersi, ma non ha detto se il Fmi sia in grado di aiutare nella ricerca di una ‘exit strategy’ dai pacchetti di aiuti una volta che la ripresa dell‘economia sia una certezza.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below