27 maggio 2010 / 08:50 / tra 8 anni

Crisi,Confindustria a sindacati:intesa per crescita entro estate

ROMA, 27 maggio (Reuters) - Invito all‘unità da parte della Confindustria a tutte le parti sociali, Cgil compresa, per realizzare entro l‘estate un patto per la crescita.

E’ quello che arriva stamani dalla presidente degli industriali, Emma Marcegaglia, che nella sua relazione all‘assemblea annuale ha detto: “Serve una grande assise dell‘Italia. E’ questa la proposta che rivolgiamo a tutte le organizzazioni sindacali e alle associazioni datoriali. Incontriamoci subito. Diamoci l‘obiettivo di una grande intesa per la crescita. Entro l‘estate”. “I negoziati in corso tra la Fiat a i sindacati per la valorizzazione dello stabilimento di Pomigliano indicano i problemi da risolvere e il sentiero da parcorrere”, ha aggiunto.

Sottolineando anche alla Cgil che non ha firmato l‘accordo come il nuovo modello contrattuale, che premia il decentramentom, stia funzionando, Marcegaglia ha detto “al sindacato, tutto il sindacato senza eccezioni: ora è venuto il momento di mettere l‘interesse dell‘Italia davanti a tutto e di costruire insieme fiducia e responsabilità”.

E al senso di responsabilità viene richiamata naturalmente anche la politica: “Chi in questi tre anni non saprà garantire all‘Italia più crescita, che alimenterà nuove delusioni, chi impedirà alle imprese italiane di conquistare, questa volta sappia che si assume una grande responsabilità di fronte al Paese e alle future generazioni. E ancor prima che dagli elettori verrà punito dai mercati finanziari”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below