December 15, 2017 / 10:08 AM / a year ago

Italia, Prometeia vede in 2018 Pil a +1,5%, debito in calo

MILANO, 15 dicembre (Reuters) - Il 2017 si concluderà per l’Italia con una crescita economica del Pil all’1,6%, massimo dal 2010, e un rapporto debito/pil al 131,8%, in lieve calo dal 132,0% di fine 2016.

Le previsioni sono del centro studi Prometeia.

Nel 2018 il Pil reale crescerà dell’1,5% con un modestissimo rallentamento dovuto a una minore vivacità delle esportazioni, mentre il debito/pil calerà al 130,5%, prevede Prometeia, che ipotizza una politica di bilancio “moderatamente restrittiva”.

A trainare la crescita, dopo anni di attesa, gli investimenti. Quelli strutturali e in tecnologia sono visti crescere del 12% nel biennio 2017/2018 grazie a domanda estera e incentivi fiscali.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below