December 14, 2017 / 8:06 AM / a year ago

Cina alza a sorpresa tassi di breve e medio termine su mercato monetario

PECHINO/SHANGHAI, 14 dicembre (Reuters) - La banca centrale cinese ha alzato i tassi del mercato monetario poche ore dopo che la Federal Reserve ha incrementato i tassi di riferimento Usa, in un tentativo di Pechino di prevenire un deflusso destabilizzante di capitali senza raffreddare l’economia.

Gli economisti sono rimasti sorpresi da questa decisione, ma sottolineano che l’incremento di soli cinque punti è più simbolico che sostanziale.

La People’s Bank of China ha alzato di cinque punti base i tassi a breve riferiti a pronti contro termine (reverse repurchase agreements o reverse repos) a 7 e a 28 giorni e l’ha definita una “normale reazione del mercato” alla Fed.

Ha alzato di cinque punti anche i tassi sulle operazioni di rifinanziamento a un anno.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below