June 16, 2017 / 7:53 AM / a year ago

Boj, target inflazione non raggiunto, prematuro parlare di exit strategy

TOKYO, 16 giugno (Reuters) - Ricordando che l’obiettivo dell’inflazione al 2% non è ancora a portata di mano, il governatore della Banca centrale giapponese ha detto che ad oggi non si dovrebbe discutere di una normalizzazione della politica monetaria né di un’uscita dal programma di stimolo.

“Siamo a una certa distanza dal target del 2% per l’inflazione pertanto è inappropriato dire ora in modo specifico come ci lasceremo alle spalle la politica ultra accomodante”, ha detto il governatore Haruhiko Kuroda.

Al termine del consueto meeting, come previsto la banca centrale ha lasciato la politica monetaria invariata, migliorando però la valutazione su consumi privati e crescita dell’economia internazionale.

“Sono al corrente di diversi dibattiti su pro e contro una politica accomodante per un lungo periodo. Ma ciò che più conta è raggiungere la stabilità dei prezzi e mantenerla: è di gran lunga più importante di quanto direrà l’orientamento espansivo”, ha aggiunto.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below