13 maggio 2013 / 06:18 / tra 5 anni

Cina, produzione cresce meno di attese, vendite dettaglio in linea

PECHINO, 13 maggio (Reuters) - Il tasso di crescita della produzione industriale cinese ha accelerato al 9,3% su base annua nel mese di aprile, recuperando rispetto al minimo da sette mesi (8,9%) segnato a marzo, ma è risultato inferiore alle stime raccolte da Reuters in un sondaggio tra gli economisti, che prevedevano una crescita del 9,5%.

Inferiore alle attese anche il dato sugli investimenti fissi, che nei primi quattro mesi del 2013 è salito del 20,6% rispetto allo stesso periodo del 2012, mentre le previsioni indicavano una crescita del 21%.

In linea alle stime le vendite al dettaglio, che hanno segnato +12,8% su base annua dopo il +12,4% di marzo.

“In generale, l‘attività economica è più debole delle attese. Questo potrebbe spingere la banca centrale a tagliare i tassi, anche se questa mossa potrebbe non essere efficace al rafforzamento della crescita”, commenta Zhou Hao, economista di Anz.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below