March 8, 2019 / 1:59 PM / 4 months ago

Usa, 20.000 nuovi posti di lavoro a febbraio

    WASHINGTON, 8 marzo (Reuters) - La crescita dei posti di
lavoro negli Stati Uniti a febbraio è andata in stallo, con un
aumento di sole 20.000 unità. 
    La frenata del mercato del lavoro è in linea con il
rallentamento generale dell'economia e supporta le ragioni che
hanno indotto la Fed a tentare un approccio "paziente" per
quanto riguarda ulteriori aumenti dei tassi d'interesse.
    L'espansione del numero di persone con un impiego è stata la
più debole da settembre 2017, ma il tasso di disoccupazione è
tornato sotto il 4% e la crescita dei salari annuali è stata la
maggiore dal 2009. 
    Sono stati inoltre ritoccati al rialzo di 12.000 unità i
dati sui posti di lavoro guadagnati a dicembre e gennaio. 
    Le previsioni degli economisti interpellati da Reuters erano
per un aumento, a febbraio, di 180.000 posti di lavoro e di un
tasso di disoccupazione al 3,9%. 
    Il salario medio orario a febbraio è cresciuto di 11
centesimi, pari allo 0,4%, portando l'aumento annuale al 3,4%,
il dato migliore da aprile 2009. 
    Anche le assunzioni hanno mantenuto un ritmo sostenuto,
nonostante il basso tasso di disoccupazione, dopo che molte
persone sono tornate a mettersi in gioco sul mercato del lavoro.
    
     
Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"   
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below