February 2, 2019 / 3:39 PM / 4 months ago

Governo chiarisca manovra 2020 in aprile per aiutare spread - Rivera

ROME, Feb 2 (Reuters) - L’incertezza sugli aumenti di Iva e accise in programma dal 2020 incide sul rendimento dei titoli di Stato italiani e il governo dovrebbe fare chiarezza fornendo indicazioni sulla politica di bilancio di medio termine il prossimo aprile, quando sarà pubblicato il Documento di economia e finanza (Def).

A dirlo è Alessandro Rivera, direttore generale del Tesoro, nel corso di una tavola rotonda all’Assiom Forex.

“Per ridurre il gap [di rendimento] con la Germania è necessario che si dia al mercato una prospettiva chiara. Questa incognita, le clausole di salvaguardia, pesa e sarebbe opportuno che nel Def di aprile si desse qualche elemento di chiarezza in più”, ha detto Rivera.

Dalle clausole, gli incrementi di Iva e accise previste a garanzia dei saldi, il governo si aspetta un gettito di 23,1 miliardi nel 2020 e di 28,8 miliarid nel 2021.

Rivera ha aggiunto che il debito italiano è sotto controllo nonostante la contrazione dell’economia a fine 2018 e che i titoli di Stato “restano un investimento molto interessante per il mercato, liquido e attraente per gli investitori”.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia (Reporting by Giselda Vagnoni)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below