17 dicembre 2007 / 08:12 / tra 10 anni

Fmi, Padoa-Schioppa spera in accordo su voto ad aprile - Ft

ROMA (Reuters) - Il ministro dell‘Economia e presidente del comitato internazionale monetario e finanziario del Fondo monetario internazionale (Fmi) si augura che all‘assemblea di primavera dell‘istituzione di Washington possa essere trovato un accordo sui diritti di voto.

<p>Il ministro dell'Economia e presidente del comitato internazionale monetario e finanziario del Fondo monetario internazionale (Fmi) Tommaso Padoa-Schioppa. REUTERS/Yuri Gripas (UNITED STATES)</p>

“L‘accordo sulle quote e sui voti richiede da parte dell‘Europa un ridimensionamento per fare spazio ai paesi emergenti e con un basso reddito”, spiega Padoa-Schioppa in una intervista al Financial Times pubblicata stamani.

“Credo che sarà accettato. L‘Europa deve accettare una riduzione della sua parte se vuole essere coerente con il principio che la somma delle percentuali dia 100 e non 110. Ho speranza che la riunione del comitato di aprile raggiunga una intesa”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below