14 luglio 2011 / 14:58 / tra 6 anni

PUNTO 1-Auto Europa giugno viste -8,5%,Fiat -7,6%-Global Insight

(aggiunge altri dettagli e commenti)

TORINO, 14 luglio (Reuters) - A giugno il mercato auto dell‘Europa Occidentale (Ue a 15 + Svizzera) è visto in flessione dell‘8,5% a 1.198.847 vetture, secondo le stime elaborate da Global Insight.

Lo ha detto Pierluigi Bellini, di Global Insight, interpellato da Reuters.

I dati ufficiali saranno diffusi venerdì 15 alle ore 8 da Acea.

Le vendite del gruppo Fiat FIA.MI sono viste a 89.133 vetture, in calo del 7,6%, con una quota di mercato del 7,4%, ha aggiunto Bellini.

I dati del mese di giugno evidenziano una flessione generalizzata in quasi tutti i mercati, tranne Olanda (stabile) e Irlanda, che balza del 31% a 10.344 vetture.

Il quadro riflessivo è particolarmente accentuato per Grecia (-34,1%) e Portogallo (-34,4%).

Nei cinque grandi mercati continentali, a giungo le vendite crollano in Spagna (-31,4%), la Francia cala del 12,6%, la Gran Bretagna flette del 6,2%, l‘Italia del 2,1% e la Germania resta sostanzialente stabile (-0,3%).

Il peggioramento del trend è evidenziato dal confronto con i dati del semestre, con la gran parte dei mercati in saldo positivo tranne Grecia (-43,9%), Portogallo (-20,3%) e, tra i grandi mercati, Spagna (-26,8%) e Italia (-13,3%).

“Con queste tendenze le previsioni per l‘intero anno vedono tutti i grandi mercati in calo tranne la Germania”, ha commentato Pieluigi Bellini.

Tra i produttori, a giugno aumentano le vendite solo Hyunday (+11,1%) e Bmww (+ 2,1% al 6,7%).

In un mercato con un calo medio del 8,5%, il gruppo Volkswagen lima le vendite di 0,5% e porta la quota al 22,3%, con il gruppo Psa in calo del 12,8% e una quota del 13,2%.

Le vendite di General Motors sono calate del 10,8% e la quota è del 9,4%, mentre Renault segna un calo di volumi del 20,8% e una quota del 9,1%.

Il gruppo Ford limita la flessione a -0,6% e detiene una quota di mercato di 8,1%, davanti al gruppo Fiat che riduce le vendite del 7,6% con una quota del 7,4%.

La quota di Bmw è del 6,7%, davanti a Daimler al 5,4% (vendite -5,1%), Hyunday al 4,6% e Toyota che sconta una caduta di vendite del 28,4% e una quota di mercato del 3,3%.

Gianni Montani

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below